Sono le fidejussioni indispensabili per la partecipazione alle gara pubbliche di appalto (art. 75 D. Lgs 163/2006 Codice degli Appalti). Esse garantiscono all’ente appaltante un risarcimento forfettario dei danni arrecati in sede di partecipazione alla gara per mancanza di “serietà dell’offerta”; più in particolare, garantiscono il possesso da parte dell’impresa partecipante dei requisiti tecnico-organizzativi ed economico-finanziari necessari all’esecuzione dell’opera e la sottoscrizione del contratto d’appaltato in caso di aggiudicazione della gara.

L’importo garantito è pari al 2% dell’importo posto a base di gara; in caso di possesso da parte dell’impresa partecipante della certificazione UNI EN ISO per la tipologia dei lavori posta a base di gara, la garanzia può essere ridotta del 50% (art. 75 D. Lgs 163/2006).

Le polizze provvisorie per appalti pubblici possono essere emesse solo con lo schema pre-fissato dal Legislatore nel D.M. 123/2004 (Schema Tipo 1.1) ed hanno una durata di validità minima di 180 giorni decorrenti dalla data di presentazione dell’offerta.

Hai bisogno di un preventivo per una fideiussione? Contattaci!! Paubroker sarà lieta di consigliarti e seguirti!